SEI IN > VIVERE TRIESTE > SPETTACOLI
comunicato stampa

Trieste Calling The Boss: dal 30 novembre al 3 dicembre 2023

8' di lettura
38

La dodicesima edizione del Trieste Calling The Boss quest’anno per la prima volta si svolgerà quasi in clima natalizio. Novità di questa edizione è che al suo interno conterrà anche la serata benefit Light of Day.

Trieste Calling the Boss nasce nel 2012 per festeggiare il concerto di Bruce Springsteen a Trieste, da allora la manifestazione diventa un appuntamento fisso che convoglia ogni anno un afflusso di pubblico da città e fuori. La musica fa da collante e punta ad attrarre spettatori di tutte le età, come avviene ai concerti del Boss. Massima apertura anche sui generi musicali: protagonista il rock a 360 gradi, rock in tutte le sue declinazioni, dai momenti più cantautorali e raccolti alle esplosioni elettriche. L’associazione Trieste is Rock è promotrice del festival, con l’apporto di Good Vibrations Entertainment.

The Light of Day Benefit: Questa iniziativa riunisce splendidi musicisti per raccogliere fondi per la lotta contro il Morbo di Parkinson e non solo; è nata ad Asbury Park nel New Jersey, con il nome preso in prestito da una sferzante canzone di Bruce Springsteen (quasi sempre presente alla data finale), e ogni anno vede impegnati i migliori artisti della scena underground rock/folk/blues USA in un tour benefico che stabilmente arriva anche in Europa. (A Trieste, fa tappa grazie all’associazione Trieste is Rock/ Trieste Calling The Boss con il supporto di Good Vibrations).

DAY 1
Giovedì 30 novembre 2023

ore 20.30 CAFÈ ROSSETTI,
Largio Gaber 1, Trieste
FREE ENTRY
possibilità di cenare durante lo spettacolo

RENATO TAMMI ANTHONY BASSO BARBABLUES

Il festival partirà con una serata al Cafè Rossetti sito nella struttura dell’importante teatro cittadino. Si partirà in acustico con un breve set dedicato a Springsteen da parte di Renato Tammi, per poi passare ad un set di Anthony Basso tra canzoni originali e cover arrivando poi al rock party finale con la Barbablues Band.

Opening Act
- RENATO TAMMI (from Torino)
Torinese, leader di varie formazioni musicali e della The SpringStreet Band, nota tribute band di Springsteen.

1° Set
- ANTHONY BASSO (from Udine)
Chitarrista, cantante e cantautore udinese che rappresenta una delle più interessanti realtà artistiche sulla scena rock blues internazionale. Nonostante la giovane età vanta oltre 20 anni di attività musicale alle spalle, tra cui otto anni di militanza negli W.I.N.D. e diverse attività soliste che lo hanno visto collaborare e condividere il palcoscenico con mostri sacri della musica. Ha partecipato anche lui ad alcune edizioni del Light of Day Benefit di Asbury Park. Sarà accompagnato al piano da Andrea Reganzin.

Rock’n’roll party
BARBABLUES (Milano)
Band capitanata da Carlo Ozzella, già protagonista in veste solista delle scorse edizioni del festival. Oltre quindici anni di concerti sulle spalle, appassionati da sempre di tutto ciò che gravita intorno al rock di stampo americano, sono la band perfetta per una serata tutta da ballare perché la carica e l’energia del rock&roll e del rhythm&blues vi impediranno di stare fermi.

DAY 2
Venerdì 01 dicembre 2023
ore 17.00 AL VECIO CANAL
Piazza del Ponterosso, 2
FREE ENTRY
possibilità di cenare
RENATO TAMMI CARLO OZZELLA
La seconda giornata del festival prevede un doppio appuntamento: al Vecio Canal in Piazza Ponterosso ci sarà uno speciale set acustico dedicato all’anno dell’esordio discografico di Bruce Springsteen avvenuto esattamente 50 anni fa, nel 1973. Di sera ci si sposterà poi al Porto Vecchio presso il Magazzino 26 dove ci sarà un’intensa serata che avrà anche un carattere benefico grazie agli artisti impegnati nel tour del Light of Day Benefit che da anni girano l’Europa raccogliendo fondi per la ricerca.

Special Set
“1973: the early years SET”
- RENATO TAMMI (from Torino)
Torinese, leader di varie formazioni musicali e della The SpringStreet Band, nota tribute band di Springsteen.

- CARLO OZZELLA (from Milano)
Cantautore milanese, con un progetto personale dedicato alla propria musica originale e leader di varie band tra cui i Barbablues e la The 57th Street Band, tribute band di Springsteen.


ore 19.30 Zona antistante Magazzino 26 (Porto Vecchio), Trieste
“Buskers Set”
RENATO TAMMI & CARLO OZZELLA
Un piccolo viaggio acustico attraverso le pietre miliari del rock

ore 20.30 Magazzino 26 (Porto Vecchio) c/o Sala Luttazzi, Trieste
biglietti:
posto a sedere non numerato: 25 euro + dp
soci Trieste is rock: 20 euro + dp
Prevendite:
Ticketpoint, Corso Italia 6/c, Trieste
online su https://biglietteria.ticketpoint-trieste.it

1° set
“Opening Act”

- JOE D'URSO & THE ITALIAN JOB (from Roma)
La backing band dei tour italiani ed europei del rocker Joe D’Urso... per un set d’inizio all’insegna del folk e del rock.

2° set
“Headliner”
- JOE D’URSO (from New Jersey)
Musicista del New Jersey, di orgogliose radici italiane, ritorna ancora una volta a Trieste, con la sua carica fatta di sudore e passione; musica che non poco deve ai Wallflowers ed ai Counting Crows ma con la travolgente energia che lo contraddistingue.
- JAMES MADDOCK (from New York City)
Una carriera che è un piccolo romanzo per questo inglese trapiantato a NYC. Il passo è quello dei grandi nomi, da Springsteen ai cantanti della West Coast, con la ruggine americana che non dorme mai a dare corpo alle sue canzoni.
- WILLIAM HONOR (from Asbury Park)
Il primo progetto country proveniente da Asbury Park, località che ha lanciato Bruce Springsteen e molti artisti del Jersey Shore. Sono stati invitati ad aprire un live dei Bon Jovi al Madison Square Garden.
- PEPPE VOLTARELLI (from Cosenza)
Cantautore (ed attore) calabrese attivo dal 1990 come fondatore, voce e leader de Il parto delle nuvole pesanti, band di culto del nuovo folk italiano. Da solista ha pubblicato sette album in studio e quattro colonne sonore. Si è aggiudicato tre volte la Targa Tenco.

3° set
“Rock 'n' roll party”
ALL TOGETHER ON STAGE
Tutti gli artisti della serata insieme sul palco per un gran finale!


DAY 3
Sabato 02 dicembre 2023


La serata finale del festival prevede la classica full immersion nella musica del Boss con uno spettacolare tributo. Si inizierà con un set di due giovani talenti triestini dedicato a Bruce e non solo… per poi passare allo speciale spettacolo dei Blood Brothers che prevede un viaggio dentro tutta la carriera di Bruce per festeggiare i suoi 50 anni di carriera.
Lo show sarà diviso in due parti: una prima dedicata al periodo ‘70/’80 e la seconda dedicata ai ‘90/2000

ore 19.30 Zona antistante Magazzino 26 (Porto Vecchio), Trieste
"Buskers Set"
FRANCIS
Il cantante della Mama Bluegrass Band tra folk e country acustico

ore 20.30 Magazzino 26 (Porto Vecchio) c/o Sala Luttazzi, Trieste
biglietti:
posto a sedere non numerato: 15 euro + dp
soci Trieste is rock: 10 euro + dp
Prevendite:
Ticketpoint, Corso Italia 6/c, Trieste
online su https://biglietteria.ticketpoint-trieste.it

1° set
"Opening Act"
- JAY TOMMASINI & STEFANO BIGONTINA (from Trieste)
Talentuosissimo e giovane duo chitarra, piano e voce, tutto da vedere e tutto da ascoltare!

2° set
"50 years of Bruce" Tribute Act
- BLOOD BROTHERS - THE BRUCE SPRINGSTEEN SHOW (from Livorno)
Una band senza rivali in Europa e con pochissimi rivali nel mondo, tanto che negli ultimi mesi sono arrivati i complimenti dal produttore dell’ultimo album di Bruce Springsteen e da due membri della E Street Band che da sempre accompagna il rocker americano.
Dai migliori teatri italiani ai grandi festival in giro per l’Europa ormai la band negli ultimi anni ha raggiunto grandi traguardi e si appresta a raggiungerne altri grazie anche alla produzione di Good Vibrations che da anni porta vari spettacoli in Italia ed Europa.
Gli show sono energici, intensi, emozionanti ed arrivano a durare anche 3 ore ma ovviamente sono preparati su misura per il contesto in cui vengono presentati e le setlist variano ogni sera: a teatro diventano più intimi e ricercati senza dimenticare la necessaria energia, nei festival estivi esplodono di potenza e rock ‘n’ roll.
In ogni caso non potranno mancare i grandi successi del cantautore del New Jersey come “Born in the Usa”, “Born to run”, “Hungry heart”, “Badlands”, “Dancing in the dark”…


DAY 4
Domenica 03 dicembre 2023
ore 12.30 Cafè Rossetti, Trieste

L’ultima giornata del festival come sempre sarà all'insegna dell'appuntamento a pranzo prima di salutarsi. E ovviamente la musica sarà protagonista!

Il festival si chiuderà quindi nello stesso posto da dove ha iniziato e cioè al Cafè Rossetti.
Attenzione: pranzo a numero chiuso, prenotare per tempo posto tramite associazione.tsrock@gmail.com
COSTO
menù di pesce (spaghetti alle vongole, calamari fritti/ferri, contorno, acqua, 1 consumazione vino/birra/bibite) + concerti: 25 euro
possibile a richiesta:
menù vegetariano
menù carne

"Rock 'n' roll lunch"

ROY MAFFEZZOLI (from Trieste)

Chitarrista e cantante di Trieste attivo dal 2004, suonando in Europa e Nord America. Grande appassionato di Bruce, ha preso parte con vari progetti a quasi tutte le edizioni del festival.


- MAMA BLUEGRASS BAND (from Milano)

La band muove i suoi primi passi nel 2006 quando i suoi musicisti, provenienti da altre affermate realtà musicali, rimangono letteralmente folgorati dall’uscita di We Shall Overcome: The Seeger Sessions. La capacità del gruppo di miscelare sonorità “old style” dettate da strumenti acustici come violino e banjo, accostate a violente chitarre blues e a ritmiche indie/rock, conferma l’evoluzione del gruppo ma soprattutto le certezze del passato e le incognite del futuro. Il repertorio della band si ispira ai vecchi classici della tradizione popolare americana, spaziando anche in alcune rivisitazioni e riarrangiamenti di pezzi più moderni.

https://callingtheboss.it

https://www.facebook.com/callingtheboss

Good Vibrations Entertainment s.r.l.:
Via San Spiridione 1 – Trieste +39 040 260 6882
in orario di apertura della sede
www.good-vibrations.it
goodvibrations.eventi@gmail.com





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2023 alle 17:17 sul giornale del 27 novembre 2023 - 38 letture

All'articolo è associato un evento






qrcode