Finanze: Informest partner strategico per utilizzo risorse Pnrr

Soldi 2' di lettura 05/05/2022 - Informest è un partner strategico per la messa a terra delle imponenti risorse messe a disposizione dal Piano nazionale di ripresa e resilienza. Un ruolo che si concretizza nella presenza stabile all'interno della Segreteria tecnica della cabina di regia, il tavolo tecnico istituito dalla Giunta regionale per calare con efficacia sul territorio del Friuli Venezia Giulia i fondi del Pnrr.

Questo il concetto espresso oggi a Trieste dall'assessore alle Finanze durante l'audizione in Consiglio regionale del presidente e del direttore di Informest, l'agenzia regionale per lo sviluppo e la cooperazione economica internazionale che sviluppa iniziative con i Paesi dell'Europa centrale e balcanica attraverso progettazioni in grado di implementare i processi di sviluppo territoriale intercettando le risorse offerte dal quadro finanziario europeo.

Questa realtà, dotata di elevate professionalità nella progettazione e nella programmazione, risulta strategica da un punto di vista operativo in particolare - ha sottolineato l'assessore - per il supporto che riesce a garantire ai Comuni nella predisposizione delle domande per il Piano nazionale di ripresa e resilienza.

L'esponente della Giunta ha anche ricordato che Informest, grazie alla partnership stabile con la Regione, consente al Friuli Venezia Giulia di mantenere i target previsti nell'ambito della programmazione europea. Una Regione che continua a essere tra le prime in Italia per capacità di ottenimento e utilizzo dei fondi comunitari.

Per l'assessore l'agenzia nel tempo ha saputo migliorarsi per offrire risposte sempre più aderenti alle concrete esigenze dei diversi territori del Friuli Venezia Giulia. Sono evidenti gli ottimi risultati raggiunti da questa realtà che, nel prossimo futuro, l'Amministrazione regionale pensa certamente di potenziare.

Oltre al ruolo determinante svolto nell'ambito di Nova Gorica e Gorizia Capitale europea della cultura 2025, nel corso dell'audizione è stato spiegato che nel 2021 l'agenzia ha gestito progetti che complessivamente hanno sfiorato il valore di 48 milioni di euro a sostegno delle imprese culturali e creative e di settori strategici come mercato del lavoro, turismo, ambiente ed energia. Ammontano infine a 2.461.000 euro i contributi acquisiti per finanziare l'attività di Informest.


da Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2022 alle 16:35 sul giornale del 06 maggio 2022 - 104 letture

In questo articolo si parla di economia, soldi, friuli venezia giulia, friuli, comunicato stampa, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c5Ut





logoEV