Istruzione: ok Giunta a Programma per scuola digitale Fvg 2021-2023

studiare 2' di lettura 10/09/2021 - La Giunta regionale ha approvato venerdì, su proposta dell'assessore all'Istruzione, il 'Programma regionale per la scuola digitale in Friuli Venezia Giulia 2021-2023'.

Nel dettaglio, come illustrato dall'esponente dell'Esecutivo competente in materia, attraverso questo strumento la Regione si prefigge di conseguire i seguenti risultati: il collegamento degli edifici scolastici alla rete pubblica regionale e il miglioramento in termini di banda disponibile e di affidabilità del servizio di connettività a disposizione degli istituti scolastici regionali; il potenziamento degli impianti interni di cablaggio degli edifici scolastici regionali e dei servizi necessari per la loro gestione; il miglioramento della disponibilità presso gli istituti scolastici di un parco tecnologico correttamente dimensionato in relazione alle necessità didattiche e amministrative, efficiente e correttamente gestito; la diffusione a livello regionale di nuove pratiche educative per la didattica digitale integrata e per lo sviluppo delle competenze di cittadinanza digitale; l'incremento dell'utilizzo positivo ed equilibrato dei dispositivi digitali da parte dei giovani.

Il documento, tra le altre fonti, si ispira al "Piano d'azione per l'educazione digitale (2021-2027)" della Commissione europea finalizzato all'aumento del tasso di alfabetizzazione digitale dei cittadini europei e ad aiutare i paesi dell'Unione a lavorare insieme per adeguare i sistemi di istruzione e formazione all'era digitale, sfruttando il potenziale della rete per rendere l'apprendimento online alla portata di tutti.

Un'esigenza configurata anche dalla stessa Regione, con la legge del 2018 che prevede l'utilizzo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione nelle scuole del territorio per migliorare le competenze digitali degli studenti e per rendere la tecnologia digitale uno degli strumenti didattici di costruzione delle competenze e di nuovi ambienti di apprendimento.

Come sottolineato dal rappresentante della Giunta delegato all'Istruzione, per dare attuazione a queste disposizioni l'Amministrazione ha promosso un percorso di condivisione attraverso due gruppi di lavoro, uno marcatamente tecnico e uno con le scuole.

Nello specifico il Programma contiene un primo pacchetto di interventi che sono stati identificati mediante un processo di selezione a partire dalle proposte dei gruppi lavoro e di individuazione delle priorità in base alle risorse disponibili e alla fattibilità dei progetti.

Inoltre, nell'arco del triennio 2021-2023 il Programma potrà essere ulteriormente arricchito tramite un aggiornamento periodico, che consentirà di renderlo coerente alle necessità del sistema scolastico regionale.

Tre sono gli ambiti d'azione: connettività e servizi di rete; dispositivi di rete, dotazione tecnologica e informatica scuole; innovazione metodologica e didattica. In tale contesto ciascun intervento specifico viene descritto dettagliatamente sia relativamente ai contenuti tecnici sia a quelli finanziari.


da Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-09-2021 alle 18:12 sul giornale del 11 settembre 2021 - 113 letture

In questo articolo si parla di attualità, friuli venezia giulia, studiare, friuli, comunicato stampa, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ciEu





logoEV