Vaccinazioni: Regione, su indecisi proseguire con persuasione

vaccinazione anti covid 1' di lettura 02/09/2021 - È importante che lo sforzo che si sta facendo sul fronte della vaccinazione, che al momento attuale è l'unico strumento che abbiamo per contrastare il virus, si concentri nel convincere gli indecisi. Ed è opportuno farlo con la persuasione, rispettando la libertà di opinione di tutti fintanto che questa viene espressa senza eccessi e in una cornice di osservanza alle leggi.

Questo è il concetto espresso oggi a Monfalcone dal vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia nel corso di una cerimonia per la donazione di una ambulanza alla Croce Rossa.

Come ha sottolineato l'esponente della Giunta regionale, bisogna fare appello alla ragione e al buonsenso delle persone affinché chi non ha ancora deciso di aderire alla campagna vaccinale anti-Covid lo faccia, decidendo di riporre fiducia nella scienza e nello strumento che la ricerca ha messo a disposizione per frenare il contagio ed evitare i rischi di un collasso, non solo sanitario, ma anche economico e sociale.


da Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-09-2021 alle 16:52 sul giornale del 03 settembre 2021 - 113 letture

In questo articolo si parla di attualità, friuli venezia giulia, friuli, comunicato stampa, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/chox





logoEV